Sopraffatti dalla mancanza di abbracci, di giochi di gruppo, di canti, da regole paradossali, dalle mascherine quotidiane, gli alunni di Serradifalco non si sono assuefatti al grigiore della atmosfera che pervade tutti, ma si sono stretti attorno ai valori di solidarietà, regalando sprazzi di speranza.

Nel cortile della Scuola hanno donato alle famiglie  bisognose, tramite gli operatori della Croce Rossa Italiana – Comitato di Caltanissetta OdV – Unità Territoriale di Serradifalco, beni di prima necessità raccolti nei giorni precedenti.

L’iniziativa promossa dalla Dirigente dott.ssa Valeria Vella e realizzata dagli insegnanti dell’Istituto, ha reso possibile l’abbraccio della Scuola al territorio, ciò ha permesso di concretizzare il Natale rivalutando il valore della condivisione, della solidarietà e della fiducia nel prossimo, tutto questo si leggeva nel semplice e spontaneo sorriso dei bambini coinvolti.

Il generoso gesto si è  diramato nel territorio anche attraverso le parrocchie e i contatti privati per capillarizzare l’effetto  della donazione. Sono dovuti i ringraziamenti alle famiglie degli alunni che insieme agli insegnanti rendono importanti e permanenti i valori di umanità.