In concomitanza della chiusura dell’anno scolastico, ormai alle porte, si è conclusa presso i locali della parrocchia San Domenico, retta da padre Alessandro Rovello, una importante attività sociale di doposcuola promossa dalla Croce Rossa Italiana- Comitato di Caltanissetta ONLUS. L’ iniziativa portata avanti ormai da qualche anno dai volontari coordinati dalla referente Giuseppina Narbone, è finalizzata all’aiuto didattico post scolastico, dei ragazzi del quartiere e di altre realtà cittadine, nell’apprendimento di quelle materie per quali riscontrano più difficoltà. L’attività ha visto la partecipazione di oltre quaranta ragazzi del quartiere, e non solo, oltre che il miglioramento delle attività scolastiche in senso proprio,  ha favorito l’interculturalità e la cultura dell’accoglienza tra i ragazzi di nazionalità religioni diverse, che si sono perfettamente integrati grazie alla attenta opera della Croce Rossa, che sotto lecita dei sette principi fondamentali ha unito, come sempre, senza distinzioni. “Abbiamo ragazzi di tutte le classi dell’elementari, ragazzi delle scuole medie e qualche ragazzo della scuola secondaria superiore- spiega la Referente Giuseppina Narbone- siamo un punto di riferimento per gli studenti che hanno bisogno di un aiuto scolastico e trovano in questa iniziativa accoglienza e disponibilità.” Il presidente ringrazia tutti i volontari ed i collaboratori coinvolti, che volontariamente hanno dedicato tempo, professionalità e competenza ai ragazzi bisogni, per l’importante contributo contro la dispersione scolastica e il loro inserimento sociale, un ringraziamento anche al parroco Alessandro Rovello che ha concesso gratuitamente i locali ove si ospita questo importate servizio per il quartiere”. Ovviamente il progetto riprenderà a Settembre, con l’inizio del nuovo anno scolastico. Inoltre tutte le insegnanti, anche in pensione, che vogliono continuare a mettere a disposizione il proprio tempo a favore di questi ragazzi, possono contattare la Croce Rossa Italiana di Caltanissetta, per collaborare.

Le volontarie di Croce Rossa che hanno partecipato al progetto: Giuseppina Narbone (coordinatrice del progetto),  Mariangela Ficicchia, Biagina Tumminelli, Mariolina Cosentino, coadiuvate dagli insegnanti Claudio Vanoli, Renata Lachina, Giuseppina Scoto, Silvana Petrantoni, Silvana Castronovo, Mario Pilato;

Nella foto la festa conclusiva con le mamme, gli alunni e gli insegnanti volontari della Croce Rossa Italiana di Caltanissetta con il Presidente Nicolò Piave.